Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Accedi / Registrati

Quali differenze tra stamping e nail art

June 13th at 12:00am

Quali differenze tra stamping e nail art?

L’arte di decorare le unghie: una tradizione che dura dall’età del bronzo

Già, hai letto bene: numerose testimonianze storiche dimostrano che già nell’età del bronzo vi fosse l’usanza di decorarsi le unghie. Con fortune alterne nel corso della storia, quella che oggi chiamiamo nail art ha sempre avuto un suo ruolo nella quotidianità femminile. Ma è sul finire del secolo scorso, intorno agli anni ’70, che la nail art inizia a ritagliarsi uno spazio ancora più ampio. Dapprima con la French Manicure, poi, durante gli anni ’80 con i primi colori fluo, per finire, negli anni ’90, con i primi brillantini e colori scuri. Da quel momento in poi si sono aperte delle vere e proprie praterie per la fantasia di tutte noi!

Nail art e stamping: per decorare le tue unghie nella maniera a te più congeniale

Originariamente la nail art era appannaggio puramente delle estetiste più qualificate che, dopo opportuni corsi di formazione, e dotate di ogni tipo di strumentazione (oltre che di fantasia), riuscivano – e riescono - a realizzare praticamente di tutto. Noi di Violablue siamo sempre stati dei pionieri nell’ambito della nail art. La nostra attività è fatta da sempre di una ricerca costante delle ultime novità, sia per quanto riguarda i prodotti sia per quanto riguarda le tecniche. Tuttavia, da un po’ di tempo esistono in commercio anche dei kit pensati apposta per un uso ‘casalingo’: per chi ritiene di avere una buona manualità e desidera lanciarsi nel mondo della nail art, oggi è assolutamente possibile farlo.

Nel caso in cui volessi essere autonoma nella decorazione delle tue unghie, hai subito una scelta da dover compiere: nail art tradizionale o nail stamping?

Nail art o stamping? Individua la tecnica che fa per te

Qui siamo giunti al punto: quale tecnica scegliere? In realtà, ad essere precisi, nail art e stamping non sono tecniche alternative, sarebbe anzi più corretto definire lo stamping come una tecnica di nail art. Ma è vero anche che nell’immaginario comune quando parliamo di nail art ci immaginiamo un’onicotecnica che, dotata di un armamentario impressionante, fantasia e mano fermissima, trasforma le nostre unghie in autentiche opere d’arte. Effettivamente, per decorare le unghie con una nail art tradizionale la mano ferma è uno dei pre-requisiti fondamentali. Ma se la precisione non è una tua caratteristica distintiva, grazie al nail stamping puoi comunque provare a creare le tue unghie meravigliose, con effetti che lasceranno a bocca aperta prima di tutto te!

Decorazioni a mano o nail stamping: una possibilità per tutte

Dunque, la scelta tra una nail art tradizionale o la nail stamping, va effettuata essenzialmente in base a due fattori: quanta manualità hai e quanto tempo hai a disposizione.

La nail art tradizionale richiede non solo mano ferma, ma anche tempo e strumenti adeguati. Laddove tu abbia tutti e tre questi requisiti sicuramente potrai scatenare la tua fantasia e realizzare unghie originalissime, ricercando nuovi abbinamenti di colori, nuovi effetti, o realizzando piccoli disegni di grande impatto. In tutto questo Violablue può esserti d’aiuto: nel nostro sito, infatti, potrai trovare tutto quanto ti occorre per una nail art perfetta: gel, glitter, pigmenti, plastilina, foil, pennelli, sticker, e molto altro ancora.

Se invece i tuoi tempi sono sempre molto stretti e, soprattutto, il disegno a mano libera non è mai stato un tuo talento innato, la tecnica del nail stamping è sicuramente la tua scelta sicura. Anche in questo caso, nel nostro e-shop potrai trovare tutto quanto ti occorre per un nail stamping di livello professionale, oltre ai nostri corsi, che faranno di te un’artista del nail stamping!